Ufficio Reclami

Sui disagi quotidiani

Archive for aprile 16th, 2010

Problemi di trasferimento

leave a comment »

Buongiorno a tutti,
cosa bisogna fare se un giorno si decidesse di trasferirsi in un’altra città, ad esempio Torino, e si volesse usufruire di un servizio, ad esempio effettuare un analisi all’asl di Torino?

Come premessa c’è da dire che cambiare residenza è uno tra i disagi più terrificanti di questa società. Si perché dovrete rifare carte di identità, patente e compilare un’infinità di moduli, recarvi in centinaia di uffici, ecc…

Per quanto riguarda l’Asl, nel caso in cui si cambiasse residenza in un territorio della stessa Asl non è necessario alcun adempimento. Altrimenti occorre recarsi alla nuova Asl per farsi cambiare la tessera sanitaria cartacea e scegliere un nuovo medico di base. Quindi occorre effettuare una coda in un ufficio dell’Asl e scrivere un modulo con i cambiamenti. Per cui non è possibile prenotare l’analisi subito (bisogna anche considerare il fatto che solo la prenotazione richiede notevoli tempi di attesa).

Ma una volta fatto il modulo, l’addetto dell’asl, come accade di solito in un “buon” servizio, dirà che ci sono dei dati che non dispongono per cui non è possibile completare la pratica. Quindi vi inviteranno ad andare all’ospedale valdese dicendo che loro riusciranno a completarla in maniera più efficace. Ma state attenti perché l’ospedale valdese non effettua più questo servizio da ben due anni, quindi sarà solo uno spreco di tempo. I dati li possono procurare anche loro, quindi di fronte ad una situazione del genere saprete come comportarvi.

Un ringraziamento dovuto a Carlo.

Written by scotefab

aprile 16, 2010 at 3:36 pm

Pubblicato su Disagi